“Se non c’è chiarezza legislativa, io mi muovo nel solco del codice deontologico”. Così Mario Sabatelli, neurologo e responsabile dell’ospedale cattolico di Roma che continua: “Il medico di Eluana Englaro è stato assolto. Noi stiamo facendo il bene delle persone” di Silvia D’Onghia, montaggio di Samuele Orini (video integrale su wlavita onlus)