Mozioni di sfiducia a cinque stelle contro i ministri del Lavoro, dello Sviluppo economico e dei Trasporti. E’ l’iniziativa del Movimento 5 Stelle, che ha chiesto la calendarizzazione per l’11 aprile delle iniziative nei confronti di Giuliano Poletti e Federica Guidi e per il 14 aprile quella nei confronti di Maurizio Lupi. L’azione è stata annunciata in aula a Palazzo Madama dal capogruppo cinquestelle Maurizio Santangelo. “Il M5S – ha detto il presidente dei senatori M5s – non baratterà mai con nessun partito la mozione Muos, come chiesto dal presidente Zanda“.