Manca poco piu’ di un anno all’inaugurazione di Expo 2015, il grande evento che portera’ a Milano milioni di visitatori da tutto il mondo nel semestre maggio/novembre. Dopo i problemi organizzativi degli anni scorsi, procedono i lavori per allestire l’immensa area espositiva e le necessarie infrastrutture. La sensazione e’ di una vera e propria lotta contro il tempo, cui certo non giovano le ombre del malaffare gestionale e i sospetti di infiltrazioni criminali. All’indomani degli arresti dei dirigenti di Infrastrutture lombarde, siamo andati a sentire l’opinione dei cittadini di Milano. Preoccupazione per il rischio di una figuraccia internazionale e fiducia per una straordinaria opportunita’ di riscatto per l’Italia si alternano nelle risposte. Ma l’Expo 2015 sara’ davvero un’opportunita’ di rilancio economico oltre che, come denunciano i critici, una colossale occasione di speculazione d’affari? In piazza le opinioni si dividono. E voi cosa ne pensate? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di piu’  di Piero Ricca, riprese Ricky Farina