Dopo la visita ai cantieri Expo 2015, Beppe Grillo e i parlamentari del M5S intervengono al comizio al Parco delle Cave di Milano. I toni cambiano e dall’Esposizione Universale si passa in fretta alla campagna elettorale per le elezioni europee: “L’Europa deve chiamarsi con il suo nome: comunità europea e non Unione europea. Noi adesso arriviamo alle elezioni e le vinciamo in un modo assoluto. E poi andremo dalla Merkel e andrò personalmente a guardarla negli occhi. Ci parlerò io”. Dal palco parla anche il deputato pentastellato Alessandro Di Battista: “Se prendiamo un voto in più del Pd, sarà crisi di governo”. E sulla selezione dei candidati 5 Stelle, Raffaele Fico dice: “Ci sarà un meccanismo simile alla graticola”  di Baraggino e Martelli