La sede del Pd è letteralmente blindata da parte delle Forze dell’ordine in occasione della Direzione del partito. Quattro furgoni della Celere bloccano infatti dai due lati via di sant’Andrea delle Fratte, a Roma, dove si trova l’ingresso principale del partito, mentre lungo la strada sostano numerosi poliziotti con alla cinta i caschi antisommossa. Una schiera di agenti blocca anche i tre ingressi della sede del Pd per evitare che entrino persone estranee alla direzione. Negli stretti spazi della via, resi ancora più angusti dai furgoni, si muovono rapidamente da un ingresso all’altro le telecamere cercando di carpire qualche battuta ai membri della Direzione che giungono alla spicciolata  di Manolo Lanaro