“La democrazia sta morendo poco a poco e noi la difenderemo, in una Repubblica non è tollerabile che l’opposizione non possa esprimersi”. Così Alfonso Bonafede, parlamentare del Movimento 5 Stelle interviene sulla contrapposizione totale con governo e presidenza della Camera  di Manolo Lanaro