Serrato botta e risposta tra la deputata M5S Carla Ruocco e Paolo Cirino Pomicino sui contenuti del decreto Imu/Bankitalia. La polemica avviene nel corso del talk show di approfondimento “L’aria che tira”, su La7. La parlamentare pentastellata esprime alcune osservazione critiche sui vantaggi ricevuti dalle banche a seguito del decreto, ma il politico democristiano ribatte: “Cittadina, le banche non si intascano nulla”. La Ruocco replica chiamandolo “signor Pomicino”, ma lui controbatte con sarcasmo: “Cittadina, io sono un cittadino”. “Lei è laureato, mi sembra, in medicina e chirurgia…”, continua la deputata. “No, io sono in malattia nervosa e mentale, al servizio suo”, risponde Cirino Pomicino. Carla Ruocco spiega che da 20 anni lavora nell’ambito economico, ma il politico interrompe: “Evidentemente ha avuto cattivi maestri