L’episodio, denunciano quattro ragazzi, sabato notte: “Erano in quindici tutti armati di spranghe. Ci hanno minacciati di morte e poi picchiati. Sono sbucati fuori all’improvviso. Era un’azione coordinata”. Tante le similitudini con l’aggressione del 2012 contro alcuni attivisti del Teatro Valle. Il presidente della Comunità ebraica romana Pacifici: “Una rissa, da noi non ci sono ronde” (leggi l’articolo)  di Lorenzo Galeazzi e Tommaso Rodano