Pippo Civati ha perso, gli resta la speranza di poter lavorare alla costruzione di un gruppo, partendo dal 14% conquistato da completo outsider alla gara per la segreteria del Pd. “Le parole della nostra campagna tornano prepotenti questa sera”. Ha riconosciuto la piena vittoria di Matteo Renzi a cui ha fatto i complimenti senza dimenticare l’ironia che lo ha accompagnato lungo tutta la campagna elettorale. “Domattina  comincia una fase nuova, un inizio, qualcosa che prima non c’era si è come materializzato”  di Alessandro Madron