“Meglio la Svizzera?”. Confartigianato Imprese, con il presidente Giorgio Merletti e il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato, ha cercato di dare una risposta ai tanti imprenditori che stanno pensando di trasferire la propria attività Oltreconfine: non solo nella vicina Confederazione, ma in tutti quei paesi che offrono vantaggi fiscali e agevolazioni burocratiche agli imprenditori. Se da Varese Zanonato continua a ripetere che i margini di miglioramento ci sono e che “vale la pena di restare in Italia”, tra gli imprenditori non c’è molta fiducia. Sia che abbiano già deciso di mollare il colpo, sia che vogliano tenere duro, la lettura della realtà non cambia: “In Italia si fa troppa fatica, altri paesi offrono migliori opportunità e sanno tutelare il manifatturiero”  di Alessandro Madron