“Noi non abbiamo nulla da nascondere. E voi senatori?”. E ‘ lo slogan che ha accompagnato il del Flash mob organizzato davanti al Senato contro il voto segreto per decidere sulla decadenza di Silvio Berlusconi. “Abbiamo raccolto più di 80mila firme su avaaz.org” afferma Luca Nicotra promotore della manifestazione “vogliamo il voto palese sempre, vogliamo sapere cosa fanno i nostri eletti in parlamento, questo voto sulla decadenza di Berlusconi può essere l’inizio di una nuova politica basata sulla trasparenza,senza accordi sotto banco o giochetti di potere”. “La posizione del M5s è chiara, una posizione non di destra o di sinistra ma di buonsenso – afferma Paola Taverna, capogruppo dei 5 stelle al Senato – noi proponiamo una modifica del regolamento che preveda il voto palese sempre, per rispetto dei cittadini”. “Una cosa è la modifica da noi proposta che avrà un’inter più lungo e una una cosa è l’interpretazione su cui oggi pomeriggio si discuterà in Senato – aggiunge Vicenzo Santangela membro 5 stelle della Giunta per il regolamento – sul caso Berlusconi il regolamento parla chiaro, non è un voto contro ma a favore del decoro delle istituzioni”  di Irene Buscemi