“Le riforme più importanti sono quelle per attuare la Costituzione. Sbaglia chi pensa di fare un atto di riformismo distruggendo i principi fondamenti della nostra democrazia”. Così Nichi Vendola, leader di Sel, intervenendo ai microfoni de ilfattoquotidiano.it commenta la grande manifestazione organizzata a Roma per la difesa della Costituzione. “La riforma dell’articolo 138 – aggiunge il governatore della Puglia – è un puro sfreggio perchè alluda alla natura rigida. La piazza è piena di elettori del Pd, forse manca lo stato maggiore del partito”  di Tommaso Rodano