“Il governo delle larghe intese è fallito. Va chiusa questa esperienza sostituendola con un esecutivo di scopo che noi siamo disposti a sostenere indipendentemente da chi lo guiderà”. Così Nichi Vendola, intervistato nella sala stampa della Camera, ha fatto il punto della situazione politica. Poi, incalzato dalle domande dei giornalisti in merito al Pd, il governatore della Puglia ha detto: “Il partito smetta di essere cibo per il Caimano“. Critiche anche nei confronti del M5S: “Grillo e Casaleggio sono troppo cinici e furbi. Sono un pericolo per la democrazia”  di Manolo Lanaro