La deputata Pdl, Daniela Santanché, non ripete la barzelletta che pochi giorni fa è circolata su Radio24 sull’origine del suo soprannome. Ai microfoni de La Zanzara, l’ex marito Paolo Santanché aveva raccontato di una storiella “sporca” che l’esponente Pdl avrebbe raccontato spesso agli amici. Ironica la replica della Santanché (“Il mio ex parla di me? Si vede che sono un ricordo molto vivo”), che si presenta in conferenza stampa a Milano con tacchi vertiginosi: “Scarpe pitonate? No, oggi sono di lucertola”  di Francesca Martelli