“Il Pd non perda tempo a discutere delle stronzate elettorali di Silvio Berlusconi”. Non usa mezze parole, il deputato Pippo Civati, ospite alla Festa democratica di Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia. E invita il suo partito a non cedere alle condizioni dettate dal Pdl, in nome delle larghe intese. “Siamo in un periodo di crisi economica senza precedenti, non possiamo togliere l’Imu alle persone benestanti che possono pagarla. E se su questo punto ci fosse davvero un patto con il Cavaliere sarebbe una tragedia”. Candidato ufficiale alla segreteria, il parlamentare monzese tocca anche la nota dolente della data del congresso, prima annunciata e poi smentita dai dirigenti: “Rimandarlo sarebbe una follia totale. Speriamo che le vacanze di Ferragosto portino consiglio ai dirigenti democratici”  di Giulia Zaccariello