Migliaia di persone alle celebrazioni. Tra loro Gad Lerner, Giuliano Pisapia, Stefano Benni, Beppe Grillo. Il premio Nobel le dà l’addio con un lungo “ciao”. Il sindaco di Milano: “Sei stata una donna coraggiosa, libera, forte. Oggi hai riempito la piazza”  di Alessandro Madron