“No questo no. Il diavolo veste Prodi”. Le senatrici azzurre Alessandra Mussolini e Simona Vicari entrano nell’aula di Montecitorio con una t-shirt bianca con scritte a caratteri cubitali in nero, per esorcizzare l’elezione dell’ex premier Romano Prodi al Colle. Davanti le parole: “No questo no” e dietro la schiena, “Il diavolo veste Prodi”. “La richiamo all’ordine e dico ai capigruppo: è possibile collaborare almeno oggi?”. Così la presidente della Camera, Laura Boldrini cerca di riportare all’ordine l’aula di Montecitorio, mentre si accende un piccolo un diverbio tra i Senatore 5 Stelle Luis Alberto Orellana ed il deputato della Lega Nord Giovanni Fava, il tutto mentre deputati e senatori sono alle prese con la quarta votazione per il Presidente della Repubblica. Applausi da parte di gran parte dell’emiciclo ma non dal PdL  di Manolo Lanaro