Al termine dell’incontro tra i rappresentanti del M5S e i “mediatori” del PD Zanda, Zoggia e Calipari, durato circa dieci minuti, la capogruppo alla Camera dei cinquestelle Roberta Lombardi cerca di evitare i giornalisti, dopo aver dichiarato: “Tra poco posteremo sul blog un video con le nostre dichirazioni”. Poi arriva anche la “iena” Enrico Lucci e davanti al Senato è subito il caos. Per sottrarsi alle telecamere, la Lombardi è costretta a rientrare a Palazzo Madama, accogliendo così l’invito delle forze dell’ordine presenti  di Manolo Lanaro