Dopo il consueto balletto tra attivisti e giornalisti, i grillini concedono di entrare nella sala dove si sta svolgendo l’incontro dei 5 Stelle della Capitale. Boom di iscrizioni, con tanto di tilt del forum online, e nuove sfide per il futuro, a partire dalla corsa al Campidoglio. Sul forum alcuni chiedono un candidato sindaco noto e di un un certo spessore. “Roma non è Barletta” scrive qualcuno. “La competenza è il primo criterio. La notorietà non è importante, per noi è necessario che sia conosciuto e stimato dai cittadini” afferma Barbara Spinelli, organizzatrice dell’evento. I municipi hanno selezionato 57 nomi di possibili candidati che verranno votati in rete sul blog di Beppe Grillo. Tra questi figurano impiegati, studenti, disoccupati, ingegneri, registi e fotografi. “Qualcuno è meno preparato di altri, ma verrà fatta un’accurata selezione” afferma un altro attivista  di Irene Buscemi