I giudici della V sezione penale – presidente Annamaria Gatto – di fronte a cui si svolge il processo sul caso Ruby che vede imputati Nicole Minetti, Lele Mora e Emilio Fede hanno disposto l’accompagnamento coattivo per quattro testimoni citati dalla difesa di Nicole Minetti tra cui Belen Rodriguez, Mariano Apicella e Aida Yespica. Il provvedimento è stato deciso perché i testimoni non si sono presentati. L’udienza è stata aggiornata al prossimo 15 marzo, data in cui è previsto verrà sentita un’altra decina di testimoni.

La showgirl argentina, che è incinta, era stata sentita come testimone il 5 novembre scorso nel processo in cui è imputato Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile. In quel caso la giovane aveva smentito di aver passato una notte ad Arcore e che era venuta in Tribunale perché era un dovere civico. In aula aveva raccontato di non aver mai frequentato la residenza brianzola del Cavaliere e di essere stata solo un’estate, nel 2007, a casa dell’ex presidente del Consiglio in Sardegna per una sorta di concerto. Anche il cantante Mariano Apicella era stato sentito come testimone lo scorso 19 ottobre nel processo principale sul caso Ruby: “Niente sesso, cene normali” aveva sottolineato il menestrello vicino all’ex presidente del Consiglio.