Rischio stallo col pareggio al Senato, c’è in campo una  ipotesi di tornare al voto? Pierluigi Bersani risponde col sorriso: “Posso fare io un pronostico: non succederà questo, io non ci penso, gli italiani prenderanno una direzione di marcia, chiederanno un cambiamento e gli daranno forza e chi arriverà primo governerà sia alla Camera che al Senato. Un Paese serio non torna al voto ogni giorno”. Collaborazione con Monti post voto? “Ognuno pensi ai poli suoi. Io ho la mia foto di gruppo con Vendola e Tabacci; Monti non ho ancora visto la foto di gruppo, ma mi risulta che qualora la facesse, la farebbe con Fini e Casini, che sui diritti civili, sulle liberalizzazioni hanno opinioni ben diverse, ognuno pensi ai poli suoi – ripete Bersani – concentriamoci sui temi concreti”. Berlusconi parla di inciucio tra il PD e Monti e Bersani afferma “Anche lì ci vorrebbe una foto di gruppo: Berlusconi, Maroni e Storace, vorrei vederla questa foto di gruppo e poi lì chi fa il presidente del Consiglio, vincesse la destra?” domanda ironico il segretario del PD. “Se Berlusconi fa il ministro del tesoro, Tremonti fa il ministro del Mezzogiorno” ironizza Bersani prima di dare il via al convegno del PD  di Manolo Lanaro