Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro conferma che il partito di Gianfranco Miccichè “Grande Sud” sarà alleato di PdL e Lega Nord alle prossime politiche: “Stiamo decidendo e ci saranno altre riunioni nei prossimi giorni”. Alleati del Carroccio, nessuna contraddizione? “La Lega esprime una legittima difesa del territorio del Nord, ma secondo me sbaglia le proposte, come quella di trattenere il 75% delle imposte pagate dai cittadini lombardi sul territorio non sta in piedi e non è utile al Paese”. Sui nomi Caldoro non si sbilancia ma già spunta il nome di Clemente Mastella che ha partecipato alla riunione insieme al segretario del PdL Angelino Alfano, il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e lo stesso Miccichè: “Io non discuto, poiché chi ci starà riterrà di starci, chiaramente noi (i presidenti di regione in carica, ndr) daremo una mano ma non saremo coinvolti direttamente però stiamo qua  a discutere di un’offerta politica migliore” Candiderete voi Marcello Dell’Utri, dopo che sia Berlusconi che Alfano hanno dichiarato che non sarà ricandidato? “Va bene, buona giornata” dice Caldoro allontanandosi  di Manolo Lanaro