La porta della canonica aperta, il corpo pieno di ecchimosi, legato, senza vita sul pavimento. E’ questa la scena che gli investigatori si sono trovati davanti nella notte tra il 28 e il 29 dicembre. Don Mario Del Becaro, 63 anni, da 26 parroco della Chiesa di Tizzana del Comune di Quarrata, in provincia di Pistoia, è stato trovato morto intorno a mezzanotte e mezza. Secondo i carabinieri che si stanno occupando delle indagini si tratta di una rapina finita male. La cassaforte scassinata, il furto dell’auto del prete e la canonica messa a soqquadro fanno infatti propendere per questa ipotesi, anche se non sono ancora chiare le cause della morte. Il procuratore Giuseppe Grieco ha già disposto l’autopsia che rivelerà se don Mario è morto per un infarto dovuto allo spavento o per i colpi ricevuti.