Clima scherzoso in Aula durante l’ultima dichiarazione di voto della legislatura. Il deputato del Pdl, Simone Baldelli, nel prendere la parola per dichiarare il sì del suo partito al decreto elezioni ha imitato alla perfezione la voce del capogruppo Fabrizio Cicchitto. Il gesto ha scatenato l’ilarità generale e il Presidente della Camera Fini è stato allo scherzo: “Era l’onorevole Fabrizio Baldelli quello, no?”. Anche il ministro Giarda ha approfittato dell’atmosfera più distesa per salutare i deputati. Con un commiato un po’ amaro: “Volevo ringraziarvi della pazienza con la quale avete sopportato le intemperanze del governo. Arrivederci a una prossima vita