L’autostima dei salentini, si sa, è sempre stata alta. Il mare più bello, le spiagge più belle, il vino più buono. Che si mettessero a dare lezioni di panettone, francamente, non ce lo aspettavamo. Invece è così: domenica a Lecce nella location storica di Torre del Parco si terrà un corso gratuito sul panettone made in Salento. Panettone made in Salento? Sì, ma ovviamente nel pieno rispetto del protocollo meneghino del prodotto perfetto. Anfitrione d’eccezione Antonio Campeggio, finito con la sua pasticceria “Arte Bianca” di Parabita sulla guida Pasticcieri e Pasticcerie del Gambero Rosso.

Insomma, facezie a parte, si tratta di una contaminazione tra il dolce natalizio del Nord per eccellenza e la bontà dei prodotti salentini. Campeggio mostrerà ai partecipanti (l’evento è gratuito ma a numero chiuso, per cui occorre prenotarsi) il procedimento di realizzazione del dolce svelando anche i suoi piccoli segreti: dai trucchi per renderlo soffice alle giuste guarnizioni, all’età perfetta di un lievito madre. Connubio originale o pacchianata evitabile? Ai posteri (e agli assaggiatori) l’ardua sentenza. 

www.puntarellarossa.it