Rinunciare a uno dei due vitalizi? Ma che proposta intelligente, non fatemi ridere”. Così, durante “24 Mattino”, su Radio 24, ha risposto Alfredo Vito alla proposta avanzata ieri, nella stessa trasmissione radiofonica, dal direttore di Tgcom24 Mario Giordano che in un suo articolo su “Libero” aveva denunciato il caso di duecento politici che intascano due vitalizi, sia come parlamentari, sia come consiglieri. Vito, ex deputato e consigliere DC e Forza Italia, ha respinto con sprezzo l’iniziativa del giornalista. ”Io prendo 4800 lordi come ex parlamentare e 3600 lordi come ex consigliere regionale” – ha aggiunto – “La legge lo consente, sono diritti acquisiti. In Italia milioni di persone prendono doppia pensione“. E ha puntato il dito contro Giordano. “Rinunci lui alla pensione che prenderà e agli emolumenti” – ha continuato – “Le pensioni nostre sono già state toccate, voi giornalisti guadagnate molto di più“. Ed infine l’immancabile riferimento al Movimento 5 Stelle. “Non sono minimamente disposto a rinunciare a nulla” – ha concluso – “Con questo moralismo stiamo arrivando a Beppe Grillo, in questo Paese