Ennesima puntata della saga tra il ministro Elsa Fornero e i giornalisti. Oggi è stata la volta di un siparietto tragicomico con la troupe de “Le Iene” capitanata da Filippo Roma, anche lui non nuovo ad accoglienze particolari da parte dei politici. La Iene voleva rivolgere una domanda sul tema dei lavoratori Isfol. Roma racconta: “Il ministro capito l’argomento, anziché andare nella sala dove l’aspettavano i giornalisti (per la conferenza stampa, ndr), ha fatto marcia indietro. Ha poi cercato di guadagnare l’uscita – continua – e un po’ spaesata in questa iniziativa solitaria si è trovata di fronte alla sbarra del tornello d’ingresso. Lì ha tentato una sorta di limbo e poi è sgattaiolata sotto la sbarra per fuggire via. Un pessimo limbo come quello in cui si trovano i lavoratori Isfol”, conclude Roma  di Manolo Lanaro