Un piacentino ha tentato di darsi fuoco, oggi pomeriggio, nei pressi di via  Coppalati a Piacenza. L’intervento dei Vigili del fuoco gli ha salvato la vita  dal gesto estremo. Si tratta di un giovane, italiano, che in mezzo alla strada,  nella zona di Le Mose, in preda alla disperazione ha minacciato di darsi fuoco.

Il ragazzo ha 26 anni, di Piacenza ed ha compiuto il gesto dimostrativo a  causa della perdita del posto di lavoro. Il giovane, dopo essere arrivato con la sua auto in via Coppalati, nei pressi dell’azienda dove lavorava, si è cosparso di benzina. Ma, prima che potesse darsi fuoco con l’accendino, l’arrivo della volante della polizia ha scongiurato la tragedia.

di Gianmarco Aimi