Dopo il successo di Vaticano Spa, Gianluigi Nuzzi torna in libreria con una nuova inchiesta dedicata alla Santa Sede. Per la prima volta la corrispondenza privata (ma di pubblico interesse) del Papa e dei suoi più stretti collaboratori. “Finalmente il Vaticano a nudo, tra congiure, trame di potere e ingerenze politiche”, dice l’autore  di Tommaso Rodano