Dopo essere atterrato a Fiumicino ed essere stato arrestato dalle forze dell’ordine, l’ex direttore dell’Avanti!, accusato di corruzione internazionale e associazione a delinquere, viene portato nel carcere di Napoli  di Andrea Postiglione