“Cancellate la parola inciucio dal vocabolario”, ha dichiarato Anna Finocchiaro (Pd) ai cronisti dopo l’incontro sulla giustizia tra il governo e i capigruppo della maggioranza. “Nessun cedimento da parte del Pd – ha rincarato Dario Franceschini – su questo tema c’è la massima distanza col Pdl”. Anche Fabrizio Cicchitto rimarca “le divergenze” col Partito democratico: “questi incontri servono a costruire soluzioni ai tre capitoli delle intercettazioni, responsabilità civile dei giudici, corruzione“. Il ministro della Giustizia Paola Severino, però, indica la lotta alla corruzione come una priorità: “Da lunedì partiremo con incontri bilaterali” di Manolo Lanaro