Silvio Berlusconi ha nominato l’ex ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma commissario straordinario del Pdl in Campania. Magistrato e ministro della Giustizia del Governo Berlusconi dal 12 maggio 2008 al 27 luglio 2011, Palma dovrà guidare il partito nella regione dopo le dimissioni da coordinatore regionale di Nicola Cosentino, all’indomani del no dell’Aula della Camera alla richiesta di arresto nei confronti del deputato campano. E’ stato lo stesso Cosentino il primo a far i complimenti al neo commissario: “Mi congratulo per la nomina appena formalizzata dell’amico e collega, al quale esprimo i miei più sinceri auguri di buon lavoro”.