“Qui sto bene, mi coccolano”. Giungono in tarda serata, tramite uno scarno comunicato delle agenzie di stampa, le prime parole di Vasco Rossi,  ricoverato da martedì scorso al primo piano della clinica Villalba di Bologna per la sospetta frattura di una costola.

“Sono stupita da tutto questo clamore”, afferma Tania Sachs la portavoce del cantante che per tutto il giorno ha teso a minimizzare le condizioni di salute della popstar, “Vasco sta male dal concerto di Roma. Credevamo fosse uno strappo per una botta subita sul palco da oggetti contundenti. Comunque ha deciso lui di rimanere in clinica diversi giorni e sottoporsi ad un controllo totale. Già nei primi giorni della prossima settimana potrebbe essere dimesso. D’altra parte è intuibile che in una clinica ben organizzata possa stare comodo, essere assistito e avere tutto quello che gli serve molto meglio che a casa”.

Sembra apparentemente finita la giornata di trambusto e di illazioni che ha visto il rocker protagonista non più per le sue canzoni, ma per una diagnosi medico-sanitaria alquanto misteriosa.

Fin da questa mattina gli amici e i familiari arrivati sul posto, tra cui Gianni Gitti e la compagna Laura Schmidt, non avevano di certo la faccia dei giorni migliori o di quelli che vanno a trovare una persona vicina in ospedale per una costola rotta. Come del resto i fan abituati ad incombenti tragedie (nel ’99 il Blasco era dato per moribondo, ma si rivelarono tutte fandonie) che hanno affollato non in grande quantità ma con discreta apprensione il giardinetto antistante Villalba. La quarantenne Daniela, arrivata fin qui nel pomeriggio con le due figlie piccole, tra il preoccupato e il commosso ha detto: “Sono voluta venire a salutarlo. Non credo alla versione della costola fratturata perchè nei forum dei fan si susseguono voci allarmanti, non di certo a partire da oggi”.

Dopo le dimissioni ufficiali da rockstar pronunciate il 26 giugno in diretta televisiva nazionale e i concerti del tour 2011 non andati forse al meglio per l’autore di Vita spericolata, molte voci sono circolate sui suoi problemi di salute, soprattutto tra le numerosissime comunità di aficionados del Blasco presenti sul web. Tanto che appena fuori la porta d’entrata di Villalba, tra i fan continua a serpeggiare la preoccupazione per la salute della rockstar di Zocca, forse attenuabile con una sua pronta apparizione dalla finestra o all’uscita dalla clinica che a quanto detto dalla sua portavoce, pare prossima.

(d.m.)