Alle prese con la sconfitta elettorale, il presidente del Consiglio cerca insieme al fido Bondi una soluzione che gli permetta di conservare il potere. Smarrito l’antico fascino, però, il premier colleziona solo sconfitte. E una nuova metamorfosi infine lo colpisce. Guarda la striscia completa di Stefano Disegni