Nuovi problemi per il Cavaliere e per il povero “natural bon slave” Sandro Bondi. L’ex ministro, sollevato dalla sua rimozione dal dicastero dei Beni culturali, si trova a dover fare i conti con una nuova mutazione fisica del suo capo. Dopo essersi trasformato in un pene, adesso sul corpo di Berlusconi sbuca anche un testicolo gigante

Clicca qui per guardare la vignetta intera