L’esecutivo continuerà a governare, ma potendo lui andrebbe alle urne dando così la voce al popolo. Lo dice Umberto Bossi, conversando con i giornalisti a Montecitorio. “Berlusconi andrà avanti”, ha detto il leader della Lega, che rispondendo alle domande dei giornalisti che chiedevano se il governo avrà la fiducia del Parlamento il 14 dicembre ha risposto: “Non lo so, penso di sì”. Comunque, ha sottolineato: “Io preferirei andare alle elezioni. Con il voto ci pensa il popolo a raddrizzare il governo”.

“Dice una cosa ma poi ne fa sempre un’altra – afferma Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato -. Sono mesi che grida di voler tornare alle urne salvo rientrare subito nei ranghi. Se davvero preferisce le elezioni al ‘tira a campare’ a cui è inevitabilmente condannato il governo, gli basta semplicemente negare la fiducia a Berlusconi il prossimo 14 dicembre, riconoscendo così con i fatti che non ha più senso andare avanti con un’esperienza già disastrosa per il Paese e ormai chiaramente esaurita”.

Intanto è stato annunciato per oggi pomeriggio un video-messaggio del presidente della Camera Gianfranco Fini che sarà trasmesso sul sito di Futuro e libertà e da lì rilanciato su tutti i siti che fanno riferimento al partito dell’ex co-fondatore del Pdl.