Silvio Berlusconi venne a parlare con mio marito per vedere se poteva avere appoggi sulla questione del black out delle sue tv e mio marito disse di sì, perché considerava la tv un elemento valido per ciascuno di noi e anche per i ragazzi come mezzo educativo e culturale”. Così Assunta Almirante, vedova del leader storico del Msi, ai microfoni di Radio radio risponde a chi gli chiede dei rapporti negli anni con l’attuale premier. “Anche mio marito pensava che le tv fossero un valore per l’Italia” ragion per cui Almirante dette il suo appoggio a Berlusconi all’epoca: “Mio marito – dice Donna Assunta – apprezzava, stimava l’uomo, secondo lui era un elemento valido per dare anche a questa nazione la possibilità di essere all’altezza delle altre”. Insomma, conclude, “io Silvio Berlusconi lo conoscevo appena appena. Ma lui quando venne a parlare con mio marito fu per altre ragioni perché lui di politica non si interessava”.