A Torino Bruno Tinti parla della legge sul legittimo impedimento del premier approvata alla Camera. "Questi politici – sottolinea Tinti – sono disposti a fare una legge incostituzionale, pur avendo giurato fedeltà alla Costituzione – pur di salvare il presidente del Consiglio".