“Ci accusano di essere quelli dei clic, ma oggi i clic che sono suonati erano quelli delle manette, per il sindaco di Terni, del Partito democratico“. Ad accusare i dem, nel corso di una conferenza in Senato sulle Ong, è stato il deputato M5s Alessandro Di Battista, replicando alle polemiche sulla democrazia interna ai partiti, lanciati dal Nazareno dopo le primarie per la segreteria dem.