Il video è stato girato (e poi postato su Youtube) da un uomo che si trovava nella stazione di Rhinecliff, a New York, in questi giorni in piena emergenza maltempo. All’arrivo del treno, i passeggeri che aspettavano sulla banchina sono stati sommersi da una vera e propria onda di neve gigante. Il convoglio, scrivono i giornali locali, viaggiava a velocità troppo elevata, vista la quantità di neve fresca sui binari.