I possessori di Xbox One fra pochi mesi potranno acquistare Xbox Game Pass, un abbonamento che al costo di 9,99€/mese darà la possibilità di giocare senza costi aggiuntivi ad un catalogo di oltre 100 titoli tra quelli Xbox One e Xbox 360. Una volta abbonato, l’utente potrà scaricare il gioco (o i giochi) desiderati direttamente sulla propria console e giocarvi senza limitazione finquando il gioco sarà presente nel catalogo Xbox Game Pass ed avrà l’abbonamento attivo.

La selezione di titoli, oltre a quelli di Microsoft Studios, includerà quelli di alcuni dei principali publisher tra cui 2K, 505 Games, BANDAI NAMCO, Capcom, Codemasters, SEGA e Warner Bros. Per alcuni dei partecipanti al programma Xbox Insider il nuovo servizio è stato già reso disponibile anche se con un catalogo ridotto che però include titoli di primo piano degli scorsi anni come Halo 5: Guardians, Mad Max, Gears of War Ultimate Edition, NBA 2K16 e Tekken Tag Tournament 2. L’abbonamento darà pure la possibilità di acquistare a prezzo scontato i Season Pass (20%) e le DLC (10%) dei titoli in catalogo, ma se il titolo dovesse successivamente non essere più incluso andrà acquistato per tornare a fruire dei pacchetti aggiuntivi. Per acquistare l’Xbox Game Pass non sarà necessario avere un abbonamento a Xbox Live GOLD, ma quest’ultimo sarà comunque necessario per poter giocare in multiplayer.

Il servizio è simile ad EA/Origin Access di Electronic Arts, che permette su PC e XBox di giocare ad una selezione di propri titoli, ed alcuni potrebbero dire che arriva in ritardo rispetto all’omologo servizio della concorrente Sony, però quest’ultimo è limitato ai titoli della precedente generazione e funziona trasmettendo il gioco in streaming, in modo simile a quanto avviene con GeForceNOW di NVIDIA per la sua Shield, con il rischio di non dare risultati ottimali in presenza di connessioni non adatte. Funzionerà anche su Xbox la formula in stile Netflix? Non resta che attendere qualche mese per scoprirlo.