Nel corso della manifestazione contro il premier Matteo Renzi, che è stata per gran parte pacifica, un gruppo ha provato a forzare la zona rossa. Alcuni manifestanti hanno acceso fumogeni e si sono coperti il volto ingaggiando uno scontro con la polizia che ha respinto i manifestanti con una carica, ammanettando due persone. Ristabilita la calma, il gruppo si è dileguato lasciando a terra tute e caschi neri