Volontari soccorrono i feriti sotto i bombardamenti ad Arbeen