L’ex astronauta americano vede un futuro alla NASA per la nuotatrice statunitense