“Sono scosso, ho dormito un’ora appena. Devo ancora rendermene conto”, così il nuotatore Emanuele Detti dopo la medaglia di bronzo vinta nei 400 stile libero alle Olimpiadi di Rio. “C’è stato un momento in cui ho pensato che non sarei arrivato a medaglia. Poi è arrivata”