Fadhel Milad, il giornalista di Al Jazeera che era scoppiato in lacrime durante una diretta da Aleppo, raccontando la tragedia dei bambini siriani, è rimasto ferito ieri durante un bombardamento – sempre ad Aleppo – assieme al suo cameraman Mohamed Kheir Elhek, proprio mentre stavano effettuando delle riprese