Oggi è peggio di ieri“. All’indomani della sconfitta ai rigori con la Germania, che ha eliminato l’Italia dagli Europei, Antonio Conte non ha smesso di commuoversi, e nell’ultima conferenza stampa da commissario tecnico della nazionale non trattiene l’emozione, mentre ringrazia la squadra e tutto lo staff che lo ha seguito nella sua avventura azzurra