Obbligazionisti e risparmiatori delle quattro banche oggetto del decreto ‘Salva banche’ si sono riuniti in presidio sotto la sede della Consob per chiedere le dimissioni del Presidente Vegas. Assieme a Adusbef e Federconsumatori hanno simbolicamente consegnato al numero uno della Commissione nazionale per le Società e la Borsa, l’oscar alla carriera: “Vegas vada a casa o in galera”. Molti dei presenti vengano da Arezzo, vittime delle operazioni finanziarie di banca Etruria: “Renzi e la Boschi in toscana si sono scavati la fossa, perché in Toscana non li voterà più nessuno”  di Manolo Lanaro