Una balenottera di circa 15 metri di lunghezza è rimasta impigliata in una rete illegale il 2 gennaio a circa due miglia a sud di Fuerteventura nei pressi di Morro Jable (Spagna). Un eroico bagnante, César Espino, vedendo l’animale intrappolato, si è tuffato per salvarla e armeggiando con un coltello è riuscito a liberare la balena