“Questo non è uno scherzo. Non siamo nel Bronx o nel Queens. Non siamo a Brooklyn e questa è Manhattan“. Così l’autore del video Elgin Ozlen poco prima di entrare nell’hotel “Astor on the Park” dove alloggia insieme alla sua ragazza. Subito dopo, Elgin prende l’ascensore e sale in camera – la terza, che cambia in poco tempo –  dove fa un breve tour elencando tutto quello che non funziona nell’albergo. Dal riscaldamento rotto, alla mancanza di prese elettriche, a quello che sembra essere il problema più grave di tutti: il materasso è infestato da una colonia di insetti. Poi, infine, il turista mostra il corpo della ragazza completamente ricoperto da bolle: conseguenza delle punture degli animaletti. Un vero e proprio hotel da incubo, tanto per citare un celebre programma tv. Ma questa è la realtà (video tratto dal canale Youtube di Elgin Ozlen)